Sestese, così fa male. Il Mapello la ribalta in dieci uomini

Sestese-Mapello
Sestese-Mapello

Clamorosa eliminazione della Sestese nella semifinale di ritorno di Coppa Italia Eccellenza. Il Mapello vince in rimonta (2-1) grazie ai gol di Sonzogni e Ghisalberti che ribaltano la rete di Frigerio. Il tutto con i bergamaschi in dieci uomini dopo l’espulsione di Sonzogni.

Primo tempo tutto di marca gialloblu, anche se manca il vero guizzo per impensierire Menegon. Il predominio territoriale però è totale, con la Sestese che fatica anche nelle ripartenze. L’occasionissima dei padroni di casa capita a un minuto dalla fine, con la girata a botta sicura di El Kadiri che, però, trova l’opposizione di Menegon che tiene inviolata la sua porta.

Nella ripresa è leggermente migliore l’approccio al match della Sestese e, non a caso, arriva il gol. Corner dalla destra di Colombo, palla liberata dalla difesa ma sulla respinta arriva la battuta vincente di Frigerio che trova il gol al nono minuto della ripresa. DA qui il Mapello prova l’assedio ma la Sestese è pericolosa in ripartenza. Prima Pedrabissi manda alto, poi Dellavedova anticipa Acerbis che lo atterra sulla trequarti. Fallo da ultimo uomo, cartellino rosso e Mapello in dieci uomini. Sembra finita, ma il colpo di testa di Sonzogni su assist di Ghisalberti riapre la qualificazione. Che viene clamorosamente ribaltata da Ghisalberti a cinque dal novantesimo con una doppia conclusione che vale la qualificazione.

Il tabellino

MAPELLO-SESTESE 2-1

RETE: 9′ st Frigerio (S), 25′ st Sonzogni (M), 39′ st Ghisalberti (M)

MAPELLO: Acerbis; Corna, Capelli, Rota, Ruggeri; El Kadiri, Brambilla, Sonzogni; Vaglietti (16′ st Alberido, 21′ st Zanoli), Ghisalberti, Comelli. A disp.: Santinelli, Morlotti, Baggi, Galletti, Ogbebor, Bugada, Mangili. All.: Joelson.

SESTESE: Menegon; Mandracchia (45′ st Russo), Cusaro, Marioli, Frigerio; Lunghi, Bigioni, Papasodaro; Pedrabissi (29′ st Fall), Dellavedova, Colombo (36′ st Selpa). A disp.: Passaretta, De Bernardi, Marin, Trevisan, Zorzetto. All.: Roncari.

ARBITRO: Chindamo di Como.

NOTE: giornata coperta e fredda, terreno in buone condizioni. Spettatori 100 circa. Espulsi: 21′ st Acerbis (M), 50′ st Fall (S). Ammoniti: Vaglietti, Pedrabissi, Capelli, Frigerio, Cusaro, Marioli, Ghisalberti, Selpa. Recupero 0′, 7′.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui