Serie D – Due rinvii, ma si va verso un mercoledì “normale”

Un'immagine del Città di Varese di questa stagione

Sembra essere un mercoledì normale, quello che ci apprestiamo a vivere in Serie D. Nonostante i regolamenti non siano ancora cambiati, al momento sono soltanto due le partite rinviate a causa delle positività al Covid. Non si giocherà la sfida tra Villa Valle e Legnano, come vi abbiamo anticipato ieri, a causa di un focolaio all’interno della formazione giallorossa. Nel girone A, invece, niente da fare per Chieri e Fossano, con i primi a fare richiesta di rinvio. Nel girone A resta in programma il derby lombardo tra Città di Varese e Caronnese, nel girone B sono quattro le partite in programma (Caravaggio-Crema, Castellanzese-Arconatese, Folgore Caratese-Desenzano Calvina, Real Calepina-Sangiuliano City Nova).

Chieri-Fossano, il comunicato del rinvio

Lo scrivente Dipartimento Interregionale comunica che, a seguito di richiesta inoltrata dalla società CHIERI, preso atto della documentazione allegata, proveniente da struttura sanitaria, tenuto conto, altresì, del Protocollo predisposto dalla ASL competente per territorio e, comunque, dei provvedimenti e delle indicazioni provenienti dalle Autorità sanitarie, e considerando la Circolare relativa alle disposizioni emergenza Covid-19, per cause di forza maggiore la gara CHIERI-FOSSANO, recupero della quindicesima giornata di andata del campionato Serie D in programma mercoledì 19 gennaio 2022, è rinviata a data da destinarsi.

Villa Valle-Legnano, il comunicato del rinvio

La Società VillaValle SSD ARL comunica che la gara contro il Legnano, recupero della 17esima giornata di andata del campionato di Serie D – Girone B, in programma mercoledì 19 gennaio 2022, è rinviata a data da destinarsi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui