Emilia Romagna, altro rinvio dei campionati. E in Lombardia?

La Solbiatese attesa dalla trasferta di Ponte Tresa

Con un Comunicato Ufficiale il Comitato Regionale Emilia Romagna ha deciso di prorogare l’inizio dei campionati regionali. La scelta del Comitato è stata quella di spostare la ripresa della stagione, per quanto riguarda i campionati dalla Promozione in giù e i settori giovanili, al 27 febbraio. Mentre resta in programma la ripartenza dell’Eccellenza per il 30 gennaio. Una notizia che è rimbalzata velocemente anche all’interno dei gruppi di addetti ai lavori della Lombardia. Che si chiedono se anche il nostro Comitato Regionale possa prendere una decisione di questo genere.

La Lombardia per il momento attende

Il presidente Carlo Tavecchio aveva già messo le mani avanti per quanto riguarda i nostri campionati. Lo stop era già stato deciso fino al 13 febbraio, sempre parlando dalla Promozione in giù, permettendo i recuperi eventualmente nelle settimane precedenti. Una data che sembra essere consona alla ripartenza, soprattutto se la curva epidemiologica dovesse confermare un calo come evidenziato in questi giorni.

Insomma, si resta sul classico “chi va là”, ma con un mese di tempo da qui al 13 febbraio c’è la possibilità di prendere, eventualmente, ulteriori decisioni o di confermare le scelte già prese. Un ulteriore slittamento porterebbe ulteriore scoramento all’interno delle società. Ma la proroga dei campionati, decisa in questo momento, non avrebbe un senso logico. Giusto aspettare, con la speranza di tornare in campo a metà febbraio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui