Il Breno passa a Giussano, la decide Cicciù

Il Breno passa a Giussano
Il Breno passa a Giussano

Grazie ad un gol del classe 2002 Alessio Cicciù, il Breno passa a Giussano e sale così a quota 4 punti in classifica. I granata hanno vinto il recupero della prima giornata di campionato, quando la partita era stata sospesa dopo 18 minuti a causa del violento nubifragio che si era abbattuto su Giussano. Nei restanti 72 minuti si è assistito a una partita combattuta. Prima il rigore parato da Ferrara che tiene il punteggio sullo 0-1. Poi il pareggio di Cazzaniga che ha illuso la formazione di Caddeo. Infine, i camuni hanno trovato il gol vittoria a inizio ripresa. Salendo così a quota 4 punti in classifica, mentre le Lucertole restano ancora sul fondo.

Il Breno passa a Giussano – Il tabellino

VIS NOVA-BRENO 1-2

MARCATORI: 11’ Triglia (B), 39′ Cazzaniga (V), 14′ st Cicciù (B).

VIS NOVA (4-2-3-1): Ferrara; Cazzaniga,Bartoli, Frigerio, Gambazza (19′ st Meggiarin); Molteni (30′ st Calmi), Proserpio; Ballabio, Valtulina (45′ st Arrigoni), Mancosu (19′ st Orellana Cruz); Fall. A disp.: Foresti, Cioaza, Caggia, Redaelli, Fossati. All.: Caddeo.

BRENO (4-2-3-1): Serio; Cavallari (30′ st Brnacato), Tagliani, Perez, Ndiour; Mondini (20′ st Manzoni), Cicciù; Pelamatti (33′ st Nolaschi), Gasperoni, Mauri, Triglia (24′ st Tanghetti). A disp.: Tota, Carminati, Brancato, Negretti, Nolaschi, Manzoni, Cristini, Tanghetti, Sampietro. All.: Tacchinardi.

ARBITRO: Mancini di Pistoia.

AMMONITI: Molteni, Ferrara, Gasperoni, Pelamatti, Cicciù, Tanghetti, Sampietro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui