Eccellenza A – Terza giornata, il clou al Fortunati

Eccellenza - Dopo la vittoria a Milano, il Pavia è atteso dallo scontro al vertice
Eccellenza - Dopo la vittoria a Milano, il Pavia è atteso dallo scontro al vertice

Terza giornata di campionato in Eccellenza per un girone che inizia ad entrare nel vivo. Il clou lo si vivrà allo stadio Fortunati, dove è in programma lo scontro diretto tra Pavia e Sestese. Ma il programma propone anche sfide già cruciali, squadre che cercano la prima vittoria o, comunque, chiamate a rispondere sul campo alle prime difficoltà.

Eccellenza A – Il programma della terza giornata

Allo stadio Fortunati, Pavia e Sestese si sfidano dopo il percorso netto dei primi centottanta minuti. Chi continuerà a correre veloce? Omar Albertini e Fiorenzo Roncari predicano calma, dicendo di pensare partita per partita. Giusto, ma i primi risultati fanno sognare. In primis una piazza che vuole riconquistare la Serie D. Ma anche una realtà come Sesto Calende, che può essere outsider come lo è stato la Castellanzese (proprio di Fiorenzo Roncari) tre anni fa. Altra sfida da non perdere quella di Venegono Superiore, dove la Varesina ospita il Varzi dell’ex Pizzini e dell’altra bocca da fuoco Grasso. Più da brividi le sfide di San Genesio e Settimo Milanese. Accademia Pavese-Ardor Lazzate è sfida che nessuna delle due può già sbagliare. A Settimo, il Verbano è chiamato a vincere nonostante le tante difficoltà a livello di infortuni.

Il programma: Accademia Pavese-Ardor Lazzate, Base 96-Rhodense, Club Milano-Castanese, Gavirate-Vogherese, Pavia-Sestese, Settimo-Verbano, Varesina-Varzi, Vergiatese-Calvairate.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui