Coppa Italia Eccellenza – Il primo dentro o fuori

Varesina e Rhodense entrambe impegnate in Coppa Italia Eccellenza (foto Scaringi)

Coppa Italia Eccellenza che, per molte squadre, presenta il primo bivio della stagione. Ci si gioca il passaggio del turno, in una serata che si preannuncia particolarmente calda nonostante si sia entrati ufficialmente in autunno. Ma i gironi rappresentano un crocevia importante della stagione, per confermare le buone sensazioni della “prima” di campionato. O per voltare pagina dopo le prime delusioni.

Coppa Italia Eccellenza – Il quadro della serata

Tutte le gare delle “nostre” si giocheranno alle 20.30, eccezion fatta per Sestese-Vergiatese in programma alle ore 18. Girone 1 che vedrà poi la sfida tra Gavirate e Verbano, solo questi ultimi sono già eliminati, in un raggruppamento che vede la squadra di Roncari e quella di Caon prime a 4 punti, davanti alla Vergiatese.

Nel girone 2, decisiva la sfida tra Castanese e Varesina, la squadra di Marco Spilli può farsi bastare il pareggio a Castano Primo vista la vittoria sul Club Milano. I neroverdi di Alfio Garavaglia devono vincere, dimostrando maggior continuità rispetto a domenica.

Girone 3 e scontro diretto tra Calvairate e Rhodense. Orange chiamati a vincere, visto che la formazione milanese ha segnato un gol in più contro il Settimo.

Girone 4 e altro scontro diretto. Ardor Lazzate-Mariano si giocano il passaggio del turno, gli ospiti dopo due vittorie di misura possono anche pareggiare in Brianza.

Infine i due raggruppamenti pavesi, con due derby carichi di pathos. Pavia-Accademia Pavese e Vogherese-Varzi, rossoneri chiamate a vincere, mentre Albertini e Molluso si giocano il passaggio del turno. In caso di parità, può tornare in gioco anche il Sancolombano

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui