Vogherese, la trasferta di Varzi costa cara. Multa e un turno a porte chiuse

Uno scatto di Varzi-Vogherese

Costa cara la trasferta di Varzi alla Vogherese. Finale di partita incandescente, le provocazioni di Eddy Gnaziri (che prenderà due giornate di squalifica dal Giudice Sportivo) fanno inviperire la curva di tifosi rossoneri. Che, al Chiappano, sono situati in tribuna proprio sopra gli spogliatoi. Sanzioni pesantissime, con la Vogherese che sarà costretta a giocare una gara (contro la Calvairate tra dieci giorni) a porte chiuse e a pagare 500 euro di multa. Squalificato anche Riccardo Franchini per due giornate, reo di “aver sputato verso un avversario senza colpirlo”. Su questo, però, la società rossonera dissente totalmente. Di seguito le decisioni del Giudice Sportivo in merito alla gara di domenica scorsa.

Le decisioni del Giudice Sportivo dopo Varzi-Vogherese

AVC VOGHERESE – 1 GARA A PORTE CHIUSE – A fine gara propri sostenitori per protesta lanciavano bottigliette piene d’acqua verso l’arbitro senza colpire inoltre seppur provocati offendevano un calciatore locale con frasi discriminatorie. Uno di essi indicato quale presidente della società ma non identificato dall’arbitro offendeva ripetutamente il direttore di gara.

AVC VOGHERESE – 500 EURO – A fine gara propri sostenitori per protesta lanciavano bottigliette piene d’acqua verso l’arbitro senza colpire inoltre seppur provocati offendevano un calciatore locale con frasi discriminatorie. Uno di essi indicato quale presidente della società ma non identificato dall’arbitro offendeva ripetutamente il direttore di gara.

SQUALIFICA PER DUE GARE

FRANCHINI RICCARDO (VOGHERESE) – A fine gara sputava verso un avversario senza tuttavia colpirlo.

GNAZIRI EDDY (VARZI) – A fine gara rivolgeva gesti provocatori verso i sostenitori avversari causandone la reazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui