Vogherese, altro punto di penalità! Cavaliere non ci sta

Oreste Cavaliere, presidente della Vogherese
Oreste Cavaliere, presidente della Vogherese

Un altro punto di penalità per la Vogherese. È quanto deciso dal Tribunale Federale Territoriale che ha sanzionato la società rossonera e il suo presidente Oreste Cavaliere per il ritardato pagamento degli allenatori Gianluca Beretta e Marco Molluso, alla Vogherese due stagioni fa. Il Tribunale ha condannato proprio il numero uno Cavaliere a tre mesi di inibizione e la Vogherese è stata punita con un punto di penalità (il secondo in questo campionato) e con 500 euro di ammenda.

Oreste Cavaliere: “Sono sconcertato”

Così il numero uno della Vogherese: “Sono sconcertato, quello che sta succedendo alla Vogherese è veramente sconcertante, abbiamo un presidente della LND Lombardia che dovrebbe fare meglio il suo lavoro, un altro punto di penalizzazione alla nostra società per ciò che è successo non lo posso accettare. Se le regole sono regole, queste valgono per tutti, a cominciare dalle omologhe dei campi di gioco”.

La decisione del Tribunale Federale

Deferimento della Procura Federale datato 29.10.2021 nei confronti di
CAVALIERE Oreste, Presidente della società ASD AVC VOGHERESE 1919, per rispondere della violazione dell’Art. 4, comma 1, del GCS, nonché dell’Art. 31 comma 6 del CGS e dell’Art. 94 Ter comma 13 della NOIF per non avere ottemperato nel termine di 30 giorni dalla notifica avvenuta a mezzo PEC – rispettivamente in data 7 maggio 2021 e 29 maggio 2021 – all’obbligo di pagamento a favore dell’allenatore Gianluca Beretta della somma di quanto dovuto così come imposto dal Lodo emesso in data 29 aprile 2021 dal Collegio Arbitrale L.N.D., vertenza n. 111/01 (57/01 bis), ed all’obbligo di pagamento a favore dell’allenatore Marco Molluso della somma di quanto dovuto così come imposto dal Lodo emesso in data 27 maggio 2021 dal Collegio Arbitrale L.N.D., vertenza n. 88/01.

ASD AVC VOGHERESE 1919, a titolo di responsabilità diretta, ai sensi dell’Art. 6, comma 1, CGS per gli atti e comportamenti posti in essere dal proprio Presidente, sig. Oreste Cavaliere. Il Tribunale Federale Territoriale, esperiti gli incombenti di rito:
premesso che

  • alla riunione del 02.12.2021 sono comparsi per la società ASD AVC VOGHERESE 1919 il Presidente Oreste Cavaliere ed il Segretario generale Signor Riccardo Chiodi;
  • il Presidente Oreste Cavalieri per quanto riguarda il ritardato pagamento di € 202,00 a favore dell’allenatore Gianluca Beretta, ha dichiarato che tale ritardo è stato solamente una semplice dimenticanza; per quanto riguarda il ritardato pagamento di € 6.260,33 a favore dell’allenatore Marco Molluso questo si sia verificato in quanto vi era stato un cambio del CODICE IBAN del Molluso, cambio non tempestivamente comunicato;
  • il Presidente chiede l’assoluzione ed in subordine che venga comminata il minimo della pena;
  • il rappresentante della Procura ha confermato che dalla documentazione in atti e dalle dichiarazioni dello stesso Presidente si sono verificati i ritardati pagamenti nei termini imposti dai Lodi Arbitrali 111/01 e 88/01 nei confronti dell’allenatore Beretta e dell’allenatore Molluso. Pertanto chiede di
    comminare ai deferiti le seguenti sanzioni:
    2) per Oreste Cavaliere mesi quattro di inibizione;
    2) per la società ASD AVC VOGHERESE 1919 due punti di penalizzazione da scontarsi nel primo campionato utile di appartenenza della prima squadra ed Euro 600,00 di ammenda con diffida;

osserva

dagli atti e dai documenti depositati dalla procura federale, dalle risultanze delle indagini svolte e dalle dichiarazioni dello stesso deferito, emerge chiaramente che il presidente della società deferita non ha ottemperato a quanto disposto dall’Art. 94 ter, comma 13, delle NOIF e dell’Art. 31, comma 6 del CGS.
Infatti, non ha corrisposto la somma di Euro 202,00 all’allenatore Gianluca Beretta così come disposto dal lodo reso dal collegio arbitrale della LND in data 29.04.2021 nell’ambito della vertenza 111/01 e la somma di € 6.260,33 all’allenatore Marco Melluso così come disposto dal lodo reso dal collegio arbitrale della LND in data 27.05.2021 nell’ambito della vertenza n. 88/01, entro il termine di 30 giorni dalle loro pubblicazioni.
Da ciò discende la responsabilità della società ai sensi dell’Art. 6 del CGS.
Tanto premesso e ritento, il Tribunale Federale Territoriale
condanna
Oreste Cavaliere a mesi tre di inibizione;
la società ASD AVC VOGHERESE 1919 a 1 punto di penalizzazione da scontarsi nel primo campionato utile di appartenenza della prima squadra ed Euro 500,00 di ammenda.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui