Tritium, Foglia si presenta: “Progetto a lungo termine”

La nuova dirigenza della Tritium durante la presentazione
La nuova dirigenza della Tritium durante la presentazione

Si è svolta giovedì sera la presentazione della nuova dirigenza della Tritium. Dopo il passaggio di consegne da Juri Camoni a Marco Foglia, il nuovo presidente e il resto della società hanno indetto una conferenza stampa di presentazione. Al fianco del nuovo presidente, il vice Andrea Muzzolini e il direttore generale Giuseppe Pardeo.

Foglia: “Sarà un progetto a lungo termine”

Queste le parole cardine del nuovo presidente della Tritium. Che ha spiegato come la volontà di acquisire la società sia nata “dal fatto di avere una realtà con un settore giovanile importante”. Idee chiare per quanto riguarda il futuro a breve termine: “Riportare la gente allo stadio e mantenere la categoria. Il blasone e il settore giovanile che ha questa società lo impongono. Lavoreremo su stadio, comunicazione e strutture. Migliorando una realtà che ha 25 squadre che, però, sono sparse sul territorio”. E riguardo la trattativa con Juri Camoni: “Ho capito subito cosa voleva e, in un’ora circa abbiamo chiuso. La nostra priorità è quella di creare sinergia con i tifosi, senza fare proclami ma facendo fatti concreti”.

Stessa linea di Pardeo e Muzzolini

Anche il dg Giuseppe Pardeo e il vice Andrea Muzzolini seguono, logicamente, la linea del presidente Foglia: “Per noi questo non è un hobby. Ma vediamo la possibilità di creare un proggetto a lungo termine. Miglioreremo il tasso tecnico non solo della prima squadra ma di tutto l’assetto. La classifica al momento non è ottimale, ma ci ha colpito l’ambiente di Trezzo. Si respira un clima speciale e per questo abbiamo scelto una realtà così importante”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui