Serie D – Il podio della decima giornata del girone A

Serie D - Il podio della decima giornata del girone A
Serie D - Il podio della decima giornata del girone A

Il podio della decima giornata del girone A rappresenta i tre migliori giocatori, quelli che si sono distinti nel turno domenicale. E che rappresentano un fattore per le rispettive squadre. I tre “best of the week” del girone. Di seguito le nostre scelte riguardanti gli ultimi novanta minuti.

Andreoletti e Celestini da sballo. Casale sempre più su

MATTEO ANDREOLETTI – SANREMESE – Battere il Novara, per tutti la strafavorita del girone A di Serie D, è sempre qualcosa di speciale. Non che la Sanremese sia da meno, sia ben chiaro. Nomi altisonanti per una squadra che deve comunque stare ai vertici. Un’eventuale sconfitta (sarebbe stata la terza consecutiva), avrebbe fatto crollare la squadra di Matteo Andreoletti a -9. Dagli abissi al ritorno in vita, bravo il tecnico bergamasco a metterci del suo.

COSTANZO CELESTINI – RG TICINO – Prima vittoria in Serie D per la neopromossa che, nonostante un mercato d’alto profilo, faticava ad ingranare. Costanzo Celestini era sul banco degli imputati, i primi nomi di possibili successori cominciavano a circolare. La risposta del tecnico ex Verbano? Battere la capolista Chieri. Un successo che vale tanto.

RICCARDO FORTE – CASALE – Nella quarta vittoria consecutiva del Casale, c’è ancora una volta il timbro della punta classe 1999. Giovanili Milan, passaggi a Lecco, Mestre e Pistoia e ora nel Monferrato. Per una consacrazione che sembra essere quella definitiva. Il Casale è primo in classifica e tra i tanti nomi di spicco, c’è quello di Riccardo Forte. Forte per davvero.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui