Serie D – Il podio della diciassettesima giornata del girone B

Il podio della diciassettesima giornata nel girone B
Il podio della diciassettesima giornata nel girone B

Il podio della sedicesima giornata del girone B rappresenta i tre migliori giocatori, quelli che si sono distinti nell’ultimo turno domenicale. E che rappresentano un fattore per le rispettive squadre. I tre “best of the week” del girone. Di seguito le nostre scelte riguardanti gliultimi novanta minuti.

Caddeo e Carobbio, che guide! Ruffini, bomber inatteso

MARCO CADDEO – VIS NOVA – Due vittorie nelle ultime due partite, vincendo anche contro una delle favorite del girone come la Casatese. A Marco Caddeo e alla sua Vis Nova sono arrivati anche i complimenti sportivi di Achille Mazzoleni, che ha riconosciuto i meriti delle Lucertole. Chissà cos’ha pensato, però, il tecnico neroverde al 21′ di Olginatese-Vis Nova, con i suoi giocatori sotto di due reti e in fondo alla classifica. Da lì una svolta inattesa.

FILIPPO CAROBBIO – BRUSAPORTO – Tre vittorie nelle ultime tre partite e un ruolino di marcia da playoff. Che distano un punto, anche se la Folgore Caratese ha una partita in meno rispetto ai bergamaschi. Proprio lo scontro diretto contro i brianzoli può essere il cruccio di questo finale di 2021 più che mai dolce. In squadra il capocannoniere del girone e una squadra sempre più consapevole dei suoi mezzi.

MARCO RUFFINI – CREMA – Per tornare a vincere, dopo aver conquistato un punto nelle ultime tre gare, il Crema ha giocato il jolly. A Vimercate la doppietta di Marco Ruffini è stata decisiva per prendersi i tre punti, l’esperto difensore centrale ha trovato i primi gol in maglia nerobianca. A Rezzato e a Piacenza annate anche con 6 e 5 reti. Sabato una prestazione superba per tre punti d’oro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui