RG Ticino, esonerato Celestini. Si lavora per la successione

Costanzo Celestini allenatore del RG Ticino (Foto Patrizia Coppari)

Cambio della guardia in casa RG Ticino. La società piemontese, neopromossa in Serie D, ha infatti deciso di esonerare il tecnico Costanzo Celestini dopo la sconfitta di mercoledì in casa del Vado. Per la formazione piemontese solo tre vittorie in campionato. Ma una nelle ultime cinque, quella conquistata a Sestri Levante (3-5) che costò la panchina al tecnico dei Corsari, Vincenzo Cammaroto. Costanzo Celestini, conosciuto anche in Lombardia per aver allenato il Verbano, vede terminare così la sua esperienza piemontese. Dopo aver portato l’RG Ticino nel massimo campionato dilettantistico. Per il momento dalla società massimo riserbo riguardo il nome del successore. Si parla di Aldo Monza, anche se prende piede l’ipotesi Massimo Costantino.

Il comunicato del club

In data odierna, 23 dicembre 2021, la società verdegranata rende note le proprie decisioni per il prosieguo di stagione.

“La società Asd Rg Ticino comunica ufficialmente di aver sollevato  mister Costanzo Celestini dall’incarico di tecnico della Prima squadra.

Nel sottolineare la profonda stima e gratitudine che la società tutta, in particolare nella persona del presidente Presta, ha per il tecnico che ha condotto per la prima volta nella sua storia la formazione alla conquista della promozione alla massima serie dilettantistica, l’indomani della sconfitta rimediata con il Vado porta come unico obiettivo di dare un’immediata svolta positiva alla stagione in corso e la necessità di scendere in campo con serenità e grinta indispensabili per le partite future.

L’Asd Rg Ticino ringrazia mister Celestini  per l’impegno e la serietà profusi in questi mesi e gli augura i migliori successi professionali per il prosieguo della sua carriera”.

Il club verdegranata comunicherà, nei prossimi giorni, il nome del nuovo allenatore della Prima Squadra.

Sui nostri canali social e sito ulteriori approfondimenti nelle prossime ore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui