Eccellenza B – Resa Pavia, niente big match. È transizione

Davide Bertocchi ha trascinato il Codogno al Fortunati
Davide Bertocchi ha trascinato il Codogno al Fortunati

Undicesima giornata di campionato nel girone B di Eccellenza, che ha visto la resa del Pavia. La formazione di Fabio Nisticò ha giocato in anticipo contro il Codogno sabato sera ed è uscita sconfitta al Fortunati. 2-3 il punteggio finale in favore degli ospiti, trascinati dal grande ex di turno Davide Bertocchi. Tutte sue le reti in casa Codogno, ribaltando così la doppietta iniziale di Emanuele Romanini. Per il Pavia, ora, è resa definitiva per quanto riguarda una possibile vittoria del campionato.

Eccellenza B – Il programma

Giornata di transizione quella che si giocherà oggi. Dopo la resa del Pavia, infatti, le altre big saranno tutte ferme. L’Alcione già lo sapeva, visto che affrontava il turno di riposo. Rinviata, invece, la supersfida del Chiesa tra Sant’Angelo e Varzi (casi di positività al Covid in casa barasina), mentre era già stata spostata a mercoledì 23 giugno la gara tra Sancolombano e Club Milano. Insomma, nessuna big giocherà in un girone che vede l’ultimo turno di campionato ma che sarà deciso nei prossimi recuperi.

Il programma: PAVIA-CODOGNO 2-3 (3′ Romanini, 10′ st Romanini, 13′ st Bertocchi, 19′ st Bertocchi, 36′ st Bertocchi), Accademia Pavese-Settimo, Città di Sangiuliano-Vogherese. Rinviata: Sant’Angelo-Varzi. Sancolombano-Club Milano 23 giugno. Riposa: Alcione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui