Prima categoria – La top 11 della quarta giornata

Prima categoria - La top 11 della quarta giornata
Prima categoria - La top 11 della quarta giornata

Nuovo format per la Prima categoria. Una nuova Top 11 di un gironesempre più interessante. I migliori giocatori della terza giornata di campionato, con una guida tecnica confermata. Squadra che vince non si cambia, a guidare la miglior formazione di giornata, così, è nuovamente Fabio Pasetti. Ancora a punteggio pieno.

Prima categoria, la top 11

Tra i pali… un portiere assistman. In primis il clean sheet per il Bosto, poi capace di mettere in porta un compagno. Giacomo Marcon sugli scudi.

Difesa che vanta la conferma importante di Mattia Chiarion della Pro Mozzate, ancora in gol su calcio piazzato. In mezzo due centrali come Salvatore Testa e Simone Dell’Orto. Il primo, capitano del Luino, autore di una gara solida, in cui si fa vedere anche sottoporta. Il secondo, con il Valceresio, certezza per un reparto che ha subito solo 2 gol in 3 uscite (uno dei quali su rigore). E, infine, Giuseppe Ferrenti del Tradate. Goleador per un giorno: leone, cuore da vendere da sempre. Sua la rete che vale il pari.

In mediana Enrico Brovelli, eroe di giornata per l’Ispra che espugna con il suo gol Arsago Seprio e resta a punteggio pieno. Davanti alla difesa Filippo Rigoni, porta in paradiso la Valceresio e dopo il gol subito e l’uomo in meno gli uomini di Basso sbancano il campo della Faloppiese. Con loro Stefano Carretta, gol decisivo e Cantello Belfortese che lascia la zona calda della classifica.

In attacco gol e fantasia. Partendo da Federico Tasco, attaccante del Bosto. La traversa gli nega il gol ma forse meglio tenere la marcatura per una gara più tirata. Al centro Davide Corbetta, che evita all’Antoniana la sconfitta e pareggia in un derby caldo come quello con la San Marco. Infine la conferma di Emanuele Cosso, con lui il Luino parte sempre dall’1-0 in favore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui