Pavia, il presidente Nucera assicura: “Nessun passo indietro”

Giuseppe Nucera, presidente del Pavia

Nessun passo indietro, questo in estrema sintesi il commento del comunicato del presidente del Pavia, Giuseppe Nucera. Presente allo stadio in occasione del derby nella gara contro l’Accademia Pavese, il numero uno biancoblu è rimasto come tutti i sostenitori pavesi deluso dal 4-4. Forse anche per questo ha voluto ribadire il suo impegno per uscire, insieme, dal momento di difficoltà.

Il comunicato del Pavia

Il presidente Giuseppe Nucera a nome dell’Ac Pavia 1911 che rappresenta è fortemente deluso, come i veri tifosi azzurri, dal momento attuale della squadra, dei risultati conseguiti e di come la classifica non stia pagando gli sforzi fatti da questa società da tre anni a questa parte.

Altresì il numero uno di via Alzaia vuole personalmente assicurare il suo massimo impegno per uscire da questo momento no. Vuole farlo in prima persona con l’aiuto dei suoi collaboratori che come lui vogliono solo il bene di questa società. Tra questi c’è anche il nuovo direttore generale della Prima squadra, Antonio Dieni, al lavoro da settimane per cercare di trovare una soluzione ai problemi di questa squadra. L’impegno suo è massimo, come quello di tutti. A nessuno piace perdere, a noi per primi.

Il presidente Giuseppe Nucera tiene ad assicurare che non ha nessuna intenzione di fare un passo indietro. Non ha alcuna paura di affrontare in maniera civile e corretta la situazione di questa società di calcio in cui ha deciso di investire tempo e denari propri.

Con l’augurio che la situazione possa presto cambiare, Giuseppe Nucera dice grazie a chi oggi lo ha sostenuto a proseguire, ad andare avanti. Perché questa città merita il meglio, anche dal punto di vista calcistico. Forza Pavia, sempre…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui