Pavia, che colpo. In attacco Andrea Razzitti

Andrea Razzitti, nuovo attaccante del Pavia
Andrea Razzitti, nuovo attaccante del Pavia

Il Pavia aspettava il suo attaccante… e l’attaccante è finalmente arrivato. Nella settimana che porta all’esordio in campionato, nella supersfida contro la Vogherese, i biancoblu annunciano l’accordo con Andrea Razzitti. Punta classe 1989, nativo di Lovere, Razzitti scende per la prima volta in Eccellenza dopo tanti anni tra Serie C e Serie D. Un attaccante di livello per Omar Albertini, per un Pavia che completa così la sua rosa.

Il comunicato del club

Serviva un attaccante, un numero NOVE. Una prima punta da area di rigore. Di quelle di peso, di quelli alti un metro e ottantasei centimetri, quelli che possono fare la differenza con il pallone tra i piedi. Il mister Omar Albertini ne aveva bisogno ed è stato accontentato, come è giusto che sia in una società ambiziosa come l’AC Pavia 1911 che vuole dare un nuovo segnale di forza, di grande ambizione a tutta la piazza azzurra.

Il presidente Giuseppe Nucera e il dg Ettore Menicucci sono lieti di annunciare l’arrivo di Andrea Razzitti, classe 1989. L’attaccante si è già messo a disposizione del tecnico azzurro in vista dell’esordio di domenica pomeriggio al Pietro Fortunati.

Descrivere Andrea? Basta guardare il video di alcuni dei suoi tanti goal in carriera in più di 150 gare giocate. Partite divise tra Serie B, Lega Pro e Dilettanti. Un attaccante con la valigia in mano che dove ha giocato ha sempre lasciato il segno.

Seguito a lungo dal club azzurro, corteggiato e ora che ha detto sì tutta la famiglia del Pavia Calcio gli dà il benvenuto.

Le parole del dg Ettore Menicucci

“Tra le difficoltà di una pandemia che ha colpito soprattutto la nostra categoria stiamo cercando di fare il meglio per poter regalare al nostro tecnico una squadra altamente competitiva – ha dichiarato il dg Menicucci – E con l’arrivo di un giocatore come Andrea Razzitti ci siamo riusciti”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui