Pavia, accostato il nome di Antonio Aiello

Antonio Aiello, assolto dal GUP di Lucca

Chi sarà il successore di Omar Albertini sulla panchina del Pavia? Al momento la società biancoblu non ha ancora ufficializzato il nome del prossimo allenatore. Ma i rumors vorrebbero un accostamento con Antonio Aiello, lo scorso anno tecnico del Milano City. Per il momento non giungono né conferme né ufficialità, ma le prime voci di una panchina particolarmente ambita.

Il Pavia riparte da Aiello?

Antonio Aiello lo scorso anno ha guidato il Milano City in Eccellenza e, in precedenza, il FBC Saronno. In mezzo esperienze a San Marino e Viareggio. C’è da capire il ruolo che ricoprirà Aiello al Pavia, visto che dal punto di vista sportivo l’allenatore era stato squalificato 4 anni per una vicenda legata proprio ai tempi in cui era a Viareggio. La sentenza sportiva era stata confermata, dopo che il ricorso del tecnico era stato respinto dal Collegio di Garanzia del Coni. Mentre, invece, era stato assolto dal procedimento penale dal GUP di Lucca.

La squadra affidata a Ruocco, il comunicato

L’Ac Pavia 1911 comunica che all’attuale allenatore della Juniores, Alessandro Ruocco, è stata affidata momentaneamente la guida della Prima squadra azzurra.

Sicuri del suo entusiasmo e del suo massimo impegno la società conferma che sta vagliando alcuni profili per una nuova guida tecnica, un allenatore con esperienza e all’altezza delle ambizioni di questa storica società.

Forza Pavia!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui