Coppa Italia Serie D, gli accoppiamenti dei 32esimi

Coppa Italia Serie D - Si ripropone la sfida tra Castellanzese e Caronnese
Coppa Italia Serie D - Si ripropone la sfida tra Castellanzese e Caronnese

La LND ha annunciato gli accoppiamenti per il secondo turno di Coppa Italia Serie D. Nei trentaduesimi di finale, che si giocheranno mercoledì 3 novembre, sono nove le formazioni lombarde che saranno impegnate sul campo. Quattro scontri diretti, mentre la Virtus CiseranoBergamo ospiterà i veneti dell’Arzignano Valchiampo. Si giocherà in partite di sola andata, al termine dei novanta minuti in caso di parità saranno i tiri dal dischetto a decidere il passaggio del turno. A partire dai sedicesimi di finale disputerà la prima gara in casa la squadra che, in occasione dello svolgimento del turno precedente, ha disputato la prima gara in trasferta e viceversa. Nel caso che entrambe le squadre interessate abbiamo, invece, disputato la prima gara del precedente turno in casa o in trasferta, l’ordine di svolgimento sarà stabilito da apposito sorteggio effettuato dalla segreteria del Dipartimento Interregionale.

Coppa Italia Serie D – Gli accoppiamenti

Derby bresciano in Franciacorta, dove arriverà il Breno di Mario Tacchinardi. Derby varesino a Castellanza, al Provasi sarà sfida contro la Caronnese lo scorso anno entrambe nel girone A. Derby bergamasco a Caravaggio, dove giocherà il Ponte San Pietro. Alla Dossenina di Lodi, invece, il Fanfulla ospita la Vis Nova. Fuori regione, spicca la sfida tra Novara e Pont Donnaz, due squadre che vogliono arrivare in fondo anche in campionato.

Virtus Ciseranobergamo-Arzignano; Sporting Franciacorta-Breno; Castellanzese-Caronnese; Caravaggio-Ponte S. Pietro; Fanfulla-Vis Nova Giussano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui