Castellanzese, in difesa l’esperienza di Andrea Gritti

Andrea Gritti novità alla Castellanzese
Andrea Gritti novità alla Castellanzese

Novità di mercato in casa Castellanzese, che inserisce un altro tassello di esperienza in difesa con l’annuncio di Andrea Gritti. Centrale classe 1988, è reduce da una stagione alla Varesina.

Il comunicato del club

La U.S.D. Castellanzese 1921 è lieta di annunciare di aver acquisito le prestazioni sportive del calciatore Andrea Gritti dalla Varesina.

Nato il 12 settembre del 1988 a Monza (Monza Brianza), di ruolo difensore centrale ma all’occorrenza anche terzino e centrocampista, è alto 178 centimetri e pesa 74 Kg.

Cresciuto calcisticamente nelle giovanili del Milan, dove ha giocato fino alla Primavera nel 2006-2007, ha poi militato nella Pro Belvedere per tre stagioni (2007-2008 Serie D, 2008-2009 Serie D e 2009-2010 Serie C) vincendo il campionato.

Una breve esperienza alla Solbiatese (2010-Dicembre 2010, Serie D) prima del trasferimento al Derthona (Dicembre 2010-2011, Serie D) che ha anticipato l’esperienza al Seregno (2011-2012, Serie D).

Nel 2012-2013 e nel 2013-2014 è al Lecco (Serie D) dopodiché passa per pochi mesi alla Pro Sesto (2014-Dicembre 2014) per poi far ritorno al Seregno (Dicembre 2014-2015, Serie D).

Una stagione alla Galbiatese Oggiono (2015-2016, Eccellenza), una alla Virtus CiseranoBergamo (2016-2017, Serie D) e due anni ancora al Seregno (2017-2018 Serie D, 2018-2019 Serie D) prima dell’esperienza al Caravaggio (2019-2020, Serie D).

Nel 2020-2021 inizia alla Tritium in Serie D per poi tornare a Caravaggio dal mese di Dicembre e proseguire con i bergamaschi anche nel 2021-2022. 

La stagione 2022-2023 milita nuovamente nella Virtus CiseranoBergamo (Serie D) mentre nel 2023-2024 inizia alla Caratese prima del trasferimento alla Varesina.  

Le prime dichiarazioni di Andrea Gritti da giocatore neroverde: “Sono contento di essere alla Castellanzese e dell’opportunità che mi è stata data dal Direttore Sportivo Asmini, il quale mi ha mostrato fiducia e interesse. Spero di aiutare i miei compagni più giovani per vivere un’annata ricca di soddisfazioni collettive. Forza Castellanzese!”

Ben arrivato Andrea!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui