Castellanzese e Caronnese: anno nuovo, stessi errori

Castellanzese e Caronnese entrambe ko mercoledì
Castellanzese e Caronnese entrambe ko mercoledì

Castellanzese e Caronnese hanno iniziato il nuovo anno entrambe con un passo falso. Impegni non agevoli, vero, perché Arconatese e Città di Varese rappresentano, classifiche alla mano, due big del nostro campionato. Sia i neroverdi che i rossoblù, però, hanno urgente bisogno di punti e in questo 2022 dovranno anche sovvertire dei pronostici per arrivare alla salvezza. Invece il primo film, durato 90 minuti, ha riproposto un copione molto simile a quello visto nel 2021.

Castellanzese e Caronnese, serve una svolta

Cotta sottolinea gli errori del passato

Nel post partita di mercoledì, dopo la sconfitta contro l’Arconatese, è stato proprio il tecnico Corrado Cotta a sottolineare come si siano ripetuti gli stessi errori: “Questo stop ha qualcosa del passato, facciamo errori che ci costano sempre dei punti pesanti. Non voglio parlare di un risultato deciso dagli episodi, abbiamo preso le due reti a difesa schierata. L’amarezza è tanta, ora dovremo riuscire a risollevarci da soli”, le parole del tecnico neroverde riportate da La Prealpina. E poi ci sono i numeri: ultimo posto in campionato, solo due vittorie in casa con 7 sconfitte, le ultime quattro consecutive.

Caronnese, sempre in partita ma…

La Caronnese, nell’altro girone, non se la passa certo meglio. La sconfitta al Franco Ossola ha mostrato lo stesso film visto nelle prime 16 partite giocate. Penultimo posto in classifica al pari del Fossano, eppure delle ultime otto squadre quella con la differenza reti migliore. Caronnese a -6, le altre anche sensibilmente peggio (Saluzzo -19, Fossano -17, RG Ticino -12, Imperia -9, Lavagnese -11) o simili (Ligorna -6, Sestri Levante -7). Ma a Varese, pur restando sempre in partita (il 2-0 è arrivato nel recupero), la sensazione è che difficilmente si sarebbe segnato se non con palloni buttati dentro. Vero, Corno e Rocco sono due assenze pesantissime ma indubbiamente i numeri sono eloquenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui