Castanese, che colpaccio! Arriva Valerio Foglio

Valerio Foglio è un nuovo giocatore della Castanese
Valerio Foglio è un nuovo giocatore della Castanese

La Castanese non si ferma più. La società neroverde è ancora attiva sul mercato e comunica l’arrivo ufficiale di Valerio Foglio. L’esterno classe 1985, reduce dalla stagione in maglia Arconatese, è un nuovo giocatore a disposizione di Alfio Garavaglia. Per l’ex Legnano un ritorno in Eccellenza, categoria che l’aveva visto protagonista proprio in maglia lilla nella stagione 2018/2019. 6 reti nel massimo campionato regionale, sposando la causa della sua città dopo tanti anni tra i professionisti. Ora una nuova sfida all’orizzonte.

Il comunicato del club

Ve l’avevamo detto di rimanere collegati… E’ tutto vero! In maglia neroverde l’ex capitano lilla, con ben otto stagioni passate in Serie B tra Vicenza, Pisa, AlbinoLeffe, Grosseto e Reggina che non ha nessuna intenzione di appendere le scarpe al chiodo…

Valerio Foglio~ classe 1985

Una carriera infinita nel professionismo che parte da lontano, con l’esordio in serie A e un contratto con l’Atalanta: correva l’anno 2003. Da lì in avanti quella dell’allora giovanissimo Foglio è stata un’escalation devastante di soddisfazioni e traguardi.
Professione? Calciatore.
Dopo gli anni di serie B, dove colleziona presenze e prestazioni esemplari, nella stagione 2014/2015 sceglie la serie C per continuare a sognare: Monza, Novara, Mantova, Pavia, Carrarese e Giana Erminio sono le piazze dove ha giocato. Quando il richiamo della famiglia prende il sopravvento decide poi di scendere tra i dilettanti, sposa la “causa” Legnano e riporta i Lilla in serie D diventando idolo e Capitano negli anni 2018/2019/2020. La passata stagione era in forze all’Arconatese.

Lo presentiamo per vanto, perché quelli come lui non hanno bisogno di parole. Il suo ruolo naturale è terzino sinistro ma può ricoprire diversi ruoli con la naturalezza che lo contraddistingue; famoso il suo mancino. E’ dotato di buona corsa e a lui la dicitura “ha un gran piede” calza a pennello. Serve assist con la facilità di chi è nato per fare questo e nonostante la carriera importante è rimasto un giocatore umile, sempre al servizio della squadra e dei più giovani. Per la rosa già allestita è sicuramente un regalo: persona e giocatore.
Benvenuto… Valerio 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui