Cas Sacconago per fortuna è finito il 2021

Il Cas Sacconago esulta dopo un gol

La stagione del Cas Sacconago era partita nel migliore dei modi ma con il passare la squadra si è fatta risucchiare nella lotta salvezza.

Cosa va e cosa non va

Hanno forse illuso in casa Cas Sacconago i 7 punti nelle prime 5. Un avvio che pareva aprire un campionato decisamente più tranquillo di quello che si presenta in un 2022 che inizia con solo 11 punti in dote. Colpa di un finale di girone d’andata che ha visto la squadra di Gabriele Saporiti non conoscere il sapore della vittoria dopo i 3 punti del 17 ottobre contro il Valle Olona.

Sanguinoso il tris gara con cui hanno chiuso il girone d’andata. Un solo punto contro dirette avversarie per la salvezza quali Solese (2-2), Unoversal Solaro (0-1 che costa il sorpasso) e il netto 3-0 con l’Olimpia.

Salvezza? nel 2022 servono i gol

Un dato allarmante sono i soli 15 gol messi a segno (peggio solo i 12 di Universal Solaro e Casano) e anche per questo la società è intervenuta portando a Busto il classe 2000 Davide Fasani dalla Castanese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui