Thomas Erman nuovo centrocampista del Crema

Thomas Erman nuovo giocatore del Crema
Thomas Erman nuovo giocatore del Crema

Novità di mercato in casa Crema, la società nerobianca ha comunicato l’ingaggio di Thomas Erman. Centrocampista classe 1999, ha iniziato la sua stagione sempre in Serie D con la maglia dell’Ambrosiana (girone C). Centrocampista centrale, ha vestito in passato anche le maglie di Clodiense e Triestina, collezionando in totale 77 presenze in serie D tra Coppa e campionato. Per Bellinzaghi un giocatore giovane ma già di grande affidamento.

Il comunicato del Crema

Il Crema di Stefano Bellinzaghi ingaggia il centrocampista Thomas Erman, classe 1999, in arrivo dall’Ambrosiana GSD che milita nel girone C della #SerieD. Dopo il percorso nelle giovanili della #Triestina, Erman approda alla Clodiense che milita sempre nella quarta serie del calcio italiano. Dove si fa notare come un giocatore #tecnico dagli ottimi piedi e dalla visione #tattica tempestiva oltre a possedere #personalità e carattere che si manifestano nella capacità di aggressione e di recupero palla nella fascia mediana del campo.

Una figura completa che viene ad integrare una rosa che ha bisogno di trovare un #regista. Questo causa delle prolungate assenze dal campo di Mandelli e Nellar. Continua dunque l’operazione di potenziamento della squadra che si è resa inevitabile dopo un avvio di campionato non all’altezza delle aspettative.

Le prime parole di Thomas Erman da nerobianco

“Sono molto felice – dichiara il regista che si è già allenato con il gruppo nerobianco – di entrare a far parte del #progetto sportivo del Crema, una società che ha una lunga storia e un’ottima reputazione nel mondo del calcio. Sono qui per dare il massimo e offrire il mio contributo in un momento non facile. La classifica non rispecchia il valore reale della squadra e gli sforzi sostenuti dalla società per allestire una squadra competitiva. Sono sicuro di trovare un #gruppo nel quale potermi inserire e identificare. Già nei primi allenamenti ho visto molta #professionalità nel #lavoro sul campo. Sono a disposizione del mister per interpretare i moduli che ritiene più efficaci. Il calcio è un gioco di squadra e sono qui per fare la mia parte. Provo riconoscenza per la #fiducia che mi è stata data e lotterò per ripagarla con lavoro, impegno e passione. La società e i tifosi si aspettano una svolta”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui