Serie D – Il podio dell’undicesima giornata del girone B

Il podio dell'undicesima giornata nel girone B
Il podio dell'undicesima giornata nel girone B

Il podio dell’undicesima giornata del girone B rappresenta i tre migliori giocatori, quelli che si sono distinti nell’ultimo turno domenicale. E che rappresentano un fattore per le rispettive squadre. I tre “best of the week” del girone. Di seguito le nostre scelte riguardanti gliultimi novanta minuti.

Arconate in volo, Ferretti e Razzitti che impatto

GIOVANNI LIVIERI – ARCONATESE – Squadra che vince non si cambia? Allora anche podio che vince non si cambia. L’Arconatese stende anche la quotatissima Folgore Caratese e continua a correre veloce in vetta alla classifica. Dicono che vincere aiuti a vincere, mai detto è più emblematico per la formazione di Giovanni Livieri.

ANDREA FERRETTI – CREMA – Che ai nerobianchi, ad inizio stagione, mancasse una vera e propria prima punta era una non notizia. L’arrivo di Ferretti è stato importante, il suo impatto determinante. Sei dei nove gol totali (segnati in otto partite) portano la firma dell’attaccante emiliano classe 1986. Che ha portato alla causa di Bellinzaghi sei punti. Se non è da fargli un monumento…

ANDREA RAZZITTI – REAL CALEPINA – A proposito di mercato, di attaccanti e di impatto. Esordio super positivo per il “Razzo” che, tornato in Serie D, dimostra subito di non aver perso confidenza con il gol. Per i bergamaschi manna dal cielo, chissà se a Pavia lo stanno già rimpiangendo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui