Serie D – Il podio dell’ottava giornata del girone B

Il podio dell'ottava giornata - Girone B
Il podio dell'ottava giornata - Girone B

Il podio dell’ottava giornata del girone B rappresenta i tre migliori giocatori, quelli che si sono distinti nell’ultimo turno domenicale. E che rappresentano un fattore per le rispettive squadre. I tre “best of the week” del girone. Di seguito le nostre scelte riguardanti gliultimi novanta minuti.

Aliu, gol e vetta. Iori decisivo. Fognini sembra un bomber

GRASJAN ALIU – DESENZANO CALVINA – Due doppiette nel giro di quattro giorni. Se quella con la Castellanzese era stata decisiva in assoluto ma anche macchiata dalle proteste neroverdi, domenica l’attaccante albanese è stato un componente del collettivo bresciano. Dopo la vittoria del campionato con il Trento, condita con 17 reti e 10 assist, il Desenzano Calvina non ha avuto dubbi. E ora i gol sono già 7, con i bresciani primi in classifica.

MATTIA IORI – BRUSAPORTO – Due gol al Breno mercoledì, decisivo domenica contro il Sangiuliano. Lo scorso anno il direttore sportivo Rolando Lorenzi aveva puntato su di lui a stagione in corso. La conferma in estate ha caricato di responsabilità il talento classe 1999 ma, al tempo stesso, dato fiducia a un giocatore di talento. Fiducia ricambiata, a suon di gol (già 6, peraltro).

LUCA FOGNINI – FOLGORE CARATESE – Se è vero che servono tre indizi per fare una prova… Fognini ne ha messi quattro. Come i gol segnati in questo campionato, tre nelle ultime tre partite. Voluto da Giuseppe Commisso, dopo l’ottimo campionato dello scorso anno, sta facendo il suo anche con Emilio Longo. Un lento adagio recita “Dove lo metti, sta”. Per il classe 2000 si potrebbe adattare in “Dove lo metti, fa”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui