Serie D – Il podio della trentaquattresima giornata nel girone B

Il podio della trentaquattresima giornata nel girone B
Il podio della trentaquattresima giornata nel girone B

Nuovo appuntamento con il podio del girone B, dopo la trentaquattresima giornata di campionato. Che rappresenta i tre migliori giocatori (o allenatori), quelli che si sono distinti nell’ultimo turno di campionato. E che rappresentano un fattore per le rispettive squadre. Soprattutto guardando al momento particolare e caldo della stagione. I tre “best of the week” del girone.

Attaccanti, giovani e decisivi. E in tema di under spunta Piran

ALESSIO QUAGGIO – LEGNANO – Ritrovata la Serie D, l’attaccante classe 1999 sta dimostrando tutto il suo valore. Come se fosse uno dei treni che passano, e sul quale il bomber lilla ci è salito senza troppi pensieri. Prima doppietta con la nuova maglia, 7° gol da quando è giunto a Legnano. E tenendo conto che è arrivato a dicembre…

FRENCI QEROS – SANGIULIANO CITY NOVA – Un gol che avvicina sempre più i gialloverdi all’obiettivo della vittoria del campionato. Qeros si sta letteralmente prendendo la Serie C, il dodicesimo gol in campionato rischia di essere il più pesante. Per il classe 1999, il professionismo il giusto premio per un giocatore già sondato dal piano di sopra.

LEONARDO PIRAN – CASTELLANZESE – “Un’emozione difficile da spiegare”. Parole proprio del classe 2003 decisivo nel match contro la Folgore Caratese. La Castellanzese si gode anche i suoi giovani, decisivi e sempre più in crescita. Per una squadra che crede fermamente nella salvezza diretta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui