Prima Categoria – La top 11 della undicesima giornata

La Top 11 della undicesima giornata in Prima Categoria
La Top 11 della undicesima giornata in Prima Categoria

Continua il format per la Prima categoria. Una nuova Top 11 di un girone sempre fantastico con una classifica totalmente esaltante. I migliori giocatori della undicesima giornata di campionato, con la presenza di Paolo Fera in panchina. In quanti avrebbero scommesso su questo Tradate a inizio anno? Di seguito la top 11 della decima giornata.

Prima Categoria – La Top 11

Calderaro (Luino) esordio stagionale per un 2001 reduce da anni incompleti di Juniores, sfrutta l’occasione con un paio di parate preziosissime per uscire imbattuti da Ronago

Casotto (Ferno) Pupillo del nostro Mattia Boria fin dai tempi di Tradate lancia il Ferno con una prestazione a cui alla solita garra abbina un gol preziosissimo in ottima stagionale.

Cicchetti (Pro Azzurra Mozzate) Contro due dei tre peggiori attacchi in circolazione ma si registra la seconda porta inviolata consecutiva

Noci (Antoniana) Per risalire la china da qualche parte si deve iniziare e l’Antoniana quantomeno ha subito solo una rete (non accadeva dalla sesta giornata ed è la prima volta dall’arrivo di Senziani in panchina)

Savoldi (Ferno) La squadra di Stincone mette le ali? Per ora si gode i gol dei terzini

Leontini (Ferno) Due assist ed il solito lusso per la categoria

Cacciaglia (San Marco) 2001 che firma il pari ad Arsago con la seconda rete nelle ultime tre giornate. Giusto festeggiare con una cassa di birra in spogliatoio no?

S. Romanò (Faloppiese Ronago) capitano in gol nel 2-2 che rilancia i suoi dopo un periodo nero (5 sconfitte consecutive).

Ippolito doppietta che blocca un’Ispra che si rivedeva già al primo posto solitario e sono 8 in campionato

Stefanazzi 15 gol in 11 gare… cannibale

Pavanello chiudiamo un tridente che ha all’attivo ben 32 reti con le 10 siglate dal bomber.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui