Prima Categoria – La Top 11 della nona giornata

Due rigori parati e una doppietta nella stessa partita ma anche la coppia di centrali meno battuta del torneo. Torna la nostra top 11.

In porta non possiamo che scegliere Bartolomei (San Michele) che para due rigori e blinda la strada ad il Laveno che abbandona la vetta.

Abbandonata l’Eccellenza e la Varesina Gottardi è diventato protagonista del campionato di testa dell’Olimpia Tresiana, se aggiungiamo il gol contro la Sommese un posticino pur da sconfitto è meritato. Al centro peschiamo dalla difesa meno battuta del torneo, Gallarate Calcio: Crini e Costa lasciano a bocca asciutta anche il prolifico attacco del Villa Cassano. Chiudiamo il pacchetto con chi ha beffato colui che l’aveva aperto: è infatti una rete di Goumbala (Sommese) a lanciare in orbita la neopromossa contro l’Olimpia.

Lauria dalla panchina rimette in carreggiata il Turate che dopo lo svantaggio contro il Victoria flirta con i tre punti fino al 93′. In mezzo al campo la diligenza tattica e l’ottima tecnica di Magoga (San Michele) cui abbiniamo la generosità di un Bredice che supera con il Mozzate l’esame Luino e resta a -5 dalla vetta.

Non possiamo che cominciare scegliendo dal mazzo Gallarate Calcio. Optiamo per Asero vista la qualità della rete ma anche Gningue merita almeno una menzione. Al centro spazio alla doppietta di Boscolo (San Michele) che abbatte il Laveno e tiene i suoi a contatto on il treno play off. Chiudiamo con Falsaperna (Arsaghese) che regala tre punti segna come in occasione dell’altra vittoria stagionale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui