Prima Categoria – La top 11 della dodicesima giornata

La top 11 del girone A di Prima Categoria
La top 11 del girone A di Prima Categoria

Continua il format per la Prima categoria. Una nuova Top 11 di un girone sempre fantastico con una classifica totalmente esaltante. I migliori giocatori della dodicesima giornata di campionato, con la presenza di Fabio Pasetti in panchina. Di seguito la top 11 della decima giornata.

Prima Categoria – La top 11

In porta Francesco Savastano dell’Antoniana. La sua squadra regge finchè si oppone a tutto, rigore di Fontana compreso.

Difesa a quattro con Alessandro Del Vitto dell’Ispra. La Faloppiese non è test probante ma la difesa non scricchiola come in passato. Come centrali Luca Rosadini del Cantello Belfortese e Simone Smeraglia del San Michele. Il primo è uno degli arrivi che deve cambiare il volto del Cantello partendo dalla solidità difensiva. Il secondo è tra quelli che fa risorgere la sua squadra nella gara più sentita. Da qui si volta pagina? Infine Mattia Chiarion della Pro Mozzate. I suoi cercano la vittoria fino all’ultimo proprio grazie alle sue sgroppate sulla fascia.

In mezzo al campo Edoardo Calemme del Cantello Belfortese. Gol che vale 3 punti pesantissimi per rialzare morale e raddrizzare la classifica. Con lui Niccolò Rigoni della Valceresio. Sono 6 i gol stagionali del centrocampista di Basso D’Onofrio. A completare il trittico Mattia Iori del Luino. La squadra lotta per rimanere nel treno playoff come il suo centrocampista per novanta minuti e la rete dcisiva nel 2-1 al San Marco è sua.

Davanti torna Andrea Pavanello dell’Ispra. Apre le danze della sua Ispra e resta a contatto per la classifica cannonieri. Da centravanti Emanuele Cosso del Luino. 11 gol stagionali, parlano da soli! Infine Adriano Qosaj del San Michele. Chiude il derby con il gol del momentaneo 2-0.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui