Olimpia Ponte Tresa, Giuseppe Fiorito per rialzarsi?

Giuseppe Fiorito esonerato dal Pavia
Giuseppe Fiorito esonerato dal Pavia

Dopo l’ennesima sconfitta, in casa Olimpia Ponte Tresa si pensa a una svolta per risollevare la stagione. Il presidente Vincenzo Rinaldi, che in queste prime partite era tornato a guidare in maniera diretta la squadra, starebbe pensando di affidare la panchina a Giuseppe Fiorito. Il patròn biancoceleste starebbe quindi pensando al tecnico ex Fenegrò e Legnano (per citare le ultime realtà) per risollevare una stagione inziata bene (vittoria contro il Gallarate) ma che ha visto poi i biancocelesti perdere 7 partite delle 9 giocate. Al momento non c’è ancora l’ufficialità, l’incontro decisivo dovrebbe avvenire questa sera (lunedì). Ma la strada è tracciata.

Olimpia Ponte Tresa, si riparte da Fiorito

La stagione dei tresiani era cominciata con la scelta di Stefano Albertoli in panchina. Lo storico vice di Giuseppe Sannino, però, dopo il periodo di preparazione non ha mai debuttato alla guida dei biancocelesti. Con Vincenzo Rinaldi tornato in sella in maniera diretta. Teoricamente per un part time, durato però un paio di mesi.

Ora la scelta di cambiare, con Rinaldi pronto a fare un passo indietro e tornare ad essere presidente (e non solo) ma con un allenatore preparato come Fiorito. In Promozione un lusso per la categoria, cercato anche da tante altre realtà la scelta di Ponte Tresa dovrebbe essere quella definitiva.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui