Legnano, un tris con vista sui playoff

Il Legnano cala il tris sul Caravaggio

Tre gol per tornare a vedere i playoff, il Legnano inizia nel migliore dei modi il 2022, torna a giocare dopo un mese e conquista un successo netto soprattutto nella ripresa. Battuto il Caravaggio con le reti di Ravasio, Bingo e Barazzetta, segnate tutte nel secondo tempo. Gara condizionata soprattutto dal campo che penalizza una squadra tecnica come il Legnano, il Caravaggio nel primo tempo tiene bene il campo e con Lamesta e Brioschi prova anche a far male. Ma davanti Ibe non è in giornata (in calo le presetazioni dell’attaccante biancorosso) e il Legnano prova a pungere pur con poca convinzione. L’ingresso di Confalonieri al posto di Beretta dà vivacità al Legnano, che sblocca la gara dopo sei minuti con il rigore di Ravasi (fallo di Mazzoli su Ronzoni). La serpentina di Bingo permette di indirizzare ulteriormente la gara, chiusa definitivamente con il gol di Barazzetta ben servito da Quaggio. I lilla, con due partite in meno, si portano così al sesto posto a ridosso dei playoff.

Il tabellino del match

LEGNANO-CARAVAGGIO 3-0

LEGNANO (4-2-3-1): Russo; Caradonna, Robbiati, Bini, Moracchioli; Di Lernia (38’ st Barbui), Ronzoni (26’ st Bertoli); Bingo (33’ st Barazzetta), Beretta (1’ st Confalonieri), Gasparri; Ravasi (26’ st Quaggio). A disp.: Tamma, Becchi, Todaj, Iacovelli. All.: Sgrò.

CARAVAGGIO (3-4-3): Mazzoli; Traina, Aprile, Cortinovis; Viola, Lamesta (41’ st Regantini), Torri (9’ st Lleshaj), Brioschi; Baggetta (26’ st Galdoune), Ibe (32’ st Gallo), Fumagalli. A disp.: Vitali, Corno, Gritti, Sirianni, Ferri. All.: Terletti.

ARBITRO: Campazzo di Genova.

MARCATORI: st 6’ rig. Ravasi, 25’ Bingo, 40’ Barazzetta.

NOTE: giornata soleggiata, terreno in pessime condizioni. Spettatori 300 circa con la presenza di molti addetti ai lavori. Ammoniti: Beretta, Traina, Aprile, Brioschi, Bini, Caradonna. Angoli 2-6. Recupero 3’, 5’.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui