La Virtus passa a Crema nel segno degli ex

Bardelloni trascina la Virtus CiseranoBergamo

Prima il rigore di Bardelloni, poi la perla di Russo, con gli ex la Virtus CiseranoBergamo espugna Crema e vince il posticipo della sedicesima giornata. In classifica, nel girone B, i bergamaschi di Del Prato si riportano così a ridosso dei playoff, tallonando la Folgore Caratese distante un solo punto. Situazione complicata, invece, per i nerobianchi cui non basta un gol di Cocci in avvio di gara. La squadra di Bellinzaghi al momento è ultima in classifica, raggiunta a 13 punti dalla Vis Nova vincitrice domenica.

Il tabellino della gara

CREMA-VIRTUS CISERANOBERGAMO 1-2

RETI: 14′ pt Cocci, 22′ pt su rigore Bardelloni, 8′ st Russo

Crema (4-2-3-1): Pennesi; Bertelli (19’ st Viviani), Baggi, Ruffini, Stanzione; Erman (19’ st Poledri), Mandelli; Cocci (27’ st Meleqi), Bassoli (19’ st Valenti), Rinaldini (38’ st Ruscitto); Ferretti. A disp.: Ziglioli, Siciliano, Costabile, Valenti, Nellar. All. Bellinzaghi.

Virtus Ciserano Bergamo (4-3-3): Mat. Colleoni; Tonoli, Gerevini, Nessi, Monti (19’ st Jaouhari); Madonna, Selvatico, Careccia; Ambrosini (38’ st Belloli), Bardelloni, Russo (33’ st Muchetti). A disp.: Mau. Colleoni, Mosconi, Moioli, Pozzoni, Aranotu, Orfanos. All. Del Prato.

Arbitro: Mazzoni di Prato (Cufari e Galasso di Torino)

Note: Ammonito Selvatico, Bertelli. Corner: 3-6. Recupero:1/4. Spettatori: 150.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui