Eccellenza, Promo e Prima – La situazione rinvii

Vogherese-Sestese rinviata a data da destinarsi

Eccellenza, Promozione e Prima sono pronte a tornare in campo. O meglio, sarebbero pronte a tornare in campo. Condizionale d’obbligo, visto che le nevicate che si sono verificate anche nella giornata di venerdì e le gelate delle notti precedenti costringeranno molte squadre ad alzare bandiera bianca per la seconda giornata consecutiva. Analizziamo la situazione di categoria in categoria.

Eccellenza – Due i rinvii già certi

Due i rinvii sicuri in Eccellenza. Non si giocheranno, infatti Vogherese-Sestese e Accademia Pavese-Varesina. Si giocherà regolarmente Castanese-Varzi, proprio grazie all’inversione di campo. Tutte le altre sono in stand by, anche se c’è velato ottimismo (sicura la partita Ardor Lazzate-Club Milano).

Promozione – Di certo c’è solo Saronno

L’unica certezza, al momento, è la sfida tra FBC Saronno-Olimpia Ponte Tresa. Nel resto della provincia di Varese la situazione è più complicata. Non si giocherà Valle Olona-Morazzone, salteranno anche Lentatese-Solese, Villa Cassano-Solbiatese e Besnatese-Cantù. Proveranno fino all’ultimo a giocare Cas-Inveruno e Aurora Cerro Uboldese-Meda.

Prima Categoria – Il San Michele la più probabile

Il San Michele ringrazia il sintetico di Vedano Olona, la sfida contro l’Arsaghese è la più probabile che si possa giocare. Antoniana e Pro Mozzate proveranno fino all’ultimo a scendere in campo ma le condizioni del terreno (vedi sotto) non fanno pensare a nulla di buono. Sono a rischio anche le altre partite (FaloppieseRonago-Jeraghese, Ferno-Luino, San Marco-Ispra, Tradate-Bosto, Valceresio-Cantello)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui