Coppa Italia Eccellenza – Solo pareggi o colpi esterni

Uno scatto di Imperia-Solbiatese
Uno scatto di Imperia-Solbiatese

Non solo Solbiatese e Imperia, ieri si è giocata la prima giornata della fase nazionale della Coppa Italia Eccellenza. Otto partite e… nessuna vittoria casalinga, solo pareggi o colpi esterni che valorizzano ancor di più il risultato di Dennis Scapinello e compagni.

In Alto Adige, colpo esterno del Villafranca Veronese che supera di misura il Maia Alta Obermais. Veneti che di fatto si giocheranno il passaggio del turno coi friulani del Brian Lignano.

Nell’altro girone a tre, pareggio tra i campani della Sarnese e i pugliesi del Manduria. Situazione simile quindi al nostro girone, ora scenderanno in campo i lucani del Santarcangiolese.

Gare di andata e ritorno e partite indirizzate dagli umbri dell’Atletico BMG e dagli abruzzesi del Città di Teramo, che hanno vinto 2-0 rispettivamente contro i marchigiani dell’Osimana e i molisani dell’Aurora Alto Casertano. Colpo esterno ma di misura (0-1) anche per gli emiliani del Terre di Castelli in Toscana sul campo del Terranuova Traiana.

Pari senza reti, e tutto rimandato nelle gare di ritorno, tra i sardi dell’Ossese e i laziali del Terracina e tra i calabresi del Bocale Calcio Admo e i siciliani del Paternò.

Coppa Italia Eccellenza – I risultati del primo turno

IMPERIA-SOLBIATESE 3-3 (Riposa Saluzzo)

MAIA ALTA OBERMAIS-VILLAFRANCA VERONESE 0-1 (Riposa Brian Lignano)

TERRANUOVA TRAIANA-TERRE DI CASTELLI 0-1

OSIMANA-ATLETICO BMG 0-2

OSSESE-TERRACINA 0-0

AURORA ALTO CASERTANO-CITTA’ DI TERAMO 0-2

SARNESE-MANDURIA 1-1 (Riposa Santarcangiolese)

BOCALE CALCIO ADMO-PATERNO’ 0-0

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui