Vogherese, una squadra all’attacco

L'esultanza della Vogherese dopo il secondo gol
L'esultanza della Vogherese dopo il secondo gol

L’ascesa della Vogherese è nei numeri. 14 gol nelle ultime 5 partite, solo 3 nelle precedenti 4 gare. Un attacco che gira a meraviglia e che è stato protagonista della risalita della formazione di Massimo Giacomotti. Che ha beneficiato dell’arrivo di Alex Romano. Ma che ha anche preso decisioni importanti, specie nell’ultima partita a Lazzate. Quando sono rimasti in panchina per tutta la gara due giocatori come Giovanni De Stradis e Stanislav Bahirov, quest’ultimo non al meglio per un risentimento al flessore.

Vogherese, gol e futuro

In coppia Alex Romano e Alessio Quaggio. Tandem pesante ma anche in grado di non dare punti di riferimento alla difesa dell’Ardor Lazzate. E mentre Romano e Quaggio si contendono (in maniera amichevole) il secondo gol che ha definitivamente chiuso il match, Massimo Giacomotti si gode il suo pacchetto offensivo: “Ho la fortuna di avere attaccanti molto forti e devo essere bravo a saperli utilizzare in base allo stato di forma. Quaggio ha fatto benissimo ma voglio elogiare l’intera squadra che ha dimostrato voglia di lottare contro un ottimo avversario”. Alle porte il derby contro il Varzi, la Voghe ci arriva con il vento in poppa e con la consapevolezza di avere le carte in regola per fermare la capolista.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui