Varesina, su il sipario. Max Di Caro: “Vogliamo stupire tutti”

Su il sipario sulla nuova Varesina
Su il sipario sulla nuova Varesina

La Varesina vuole “stupire tutti”. Con queste parole il direttore genrerale Massimiliano Di Caro fissa di fatto l’obiettivo per la prossima stagione. Magari intangibile a livello concreto, ma che fa capire come l’entusiasmo a Venegono Superiore sia alle stelle. Un’euforia derivante dalla vittoria del campionato di Eccellenza, che permetterà di arrivare in maniera differente alla Serie D. “Abbiamo motivazioni a mille, conosciamo la categoria e siamo cresciuti anche noi. Sappiamo che non sarà semplice, ma ci affacciamo a una nuova sfida con maggiore esperienza”, le parole all’unisono di Max Di Caro e del tecnico Marco Spilli.

La Varesina e il mercato in entrata

Damiano Micheli e Andrea Scandola parlano del mercato. “Abbiamo preso giocatori con caratteristiche precise, vedendo tante partite e sicuri che alcuni giocatori abbiano importanti margini di crescita. Non abbiamo lavorato di fretta, ma abbiamo cercato di dare al mister il 95% della rosa per la preparazione, in modo da poter lavorare”. Una percentuale… da rivedere, visto che lo stesso Scandola ha parlato di un’entrata sicura in attacco e di possibili novità nei 2004. E tra i confermati, parole d’elogio da parte di Spilli per Spadavecchia: “Vito dà tanto e lo fa anche dentro lo spogliatoio. È un leader e si è conquistato la categoria sul campo. Avere un senior in porta? Non saremo gli unici”.

Il mercato e i singoli

Il nome forte è quello di Marco Gasparri. “Mi ha stupito la sua voglia di venire da noi, ci abbiamo messo veramente poco a trovare l’accordo”, le parole di Di Caro. In mezzo al campo anche Luca Malvestio: “Era stra voluto da tutti. Lo conosciamo da anni e meritava questa opportunità. Trattativa non semplice? Pietro (Barbarito, nda) lo conosciamo tutti. Ma alla fine abbiamo trovato la soluzione”. In una mediana che vedrà anche la presenza di Grieco, campione d’Italia a Recanati. “E un certo Biaggi, campione nazionale Allievi col Genoa. Lo vedrete giocare e capirete”. Per una Varesina che vuole… stupire tutti!.

La rosa 2022/2023

Portieri: Spadavecchia, Baglieri (2001 – Oleggio), Griggio (2005), Santulli (2005).

Difensori: Bernardi, Carrino (2005), Favilla (2003), Gregov, Inzaghi (2005), Pozzi (2003), Schieppati (2002), Trenchev (2003 – Como), Zefi (2001).

Centrocampisti: Biaggi (2003), Donizzetti (2004), Grieco (Recanatese), Kate, Malvestio (Verbano), Marin (2005), Poesio.

Attaccanti: Ekuban (Brianza Olginatese), Gasparri (Legnano, Lischetti (2006). Orellana Cruz (2001 – Vis Nova Giussano), Sali (2004)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui