Stefano Truzzi dice basta, l’emozionante messaggio d’addio

Stefano Truzzi dice basta col calcio giocato
Stefano Truzzi dice basta col calcio giocato

Stefano Truzzi decide di appendere le scarpette al chiodo. Il centrocampista classe 1994 dell’Olimpia Tresiana, proprio dopo la partita di playoff a Gussago, ha postato sulla sua pagina Facebook un messaggio in cui annuncia di mettere fine al calcio giocato.

Famiglia e lavoro le priorità del centrocampista che, in passato, ha giocato in Serie D con l’Inveruno e in Eccellenza con Sestese, Alcione, Club Milano e Vergiatese (tra le altre).

Il post di Stefano Truzzi

Rivedo questo piccolo e sognatore me e mi commuovo pensando a quante ne ho passate su quel rettangolo verde. Una vita a rincorrere quel pallone che tanto amo e che tanto mi mancherà.

Ho sempre dato tutto me stesso per questo sport e al contempo ho ricevuto veramente molto; ho conosciuto persone speciali che ancora mi accompagnano nella mia vita, ho raggiunto traguardi inaspettati e bellissimi, ho imparato cosa vuol dire la parola sacrificio e determinazione superando difficoltà e ostacoli.

Sono sicuramente soddisfatto di tutto ciò che ho fatto in questi 24 anni di carriera e se tornassi indietro rifarei tutto, ma oggi con il cuore in mano e guardando negli occhi il mio piccolo principe Edoardo e la mia compagna di vita Marilena non posso che mettere la parola fine. Solo io so quanto ho sacrificato della mia vita per questo sport ma è arrivato il momento di dedicare tutte le mie energie e tempo alla mia famiglia, alla mia professione e alla mia salute che sono e saranno i punti fermi della mia vita. Grazie a tutti è stato un viaggio bellissimo che non potrò mai dimenticare.

“Quando fate qualcosa fatelo con il cuore, sarà sicuramente un successo”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui