Solbiatese per il riscatto, show a Ponte Tresa

Prima partita di campionato in Promozione e per la Solbiatese è già tempo di riscatto. Dopo il passo falso all’esordio in Coppa Italia, infatti, i ragazzi di Pierluigi Gennari vogliono un solo risultato per dare subito un’impronta neroblu alla stagione. Solbiatese di scena a Busto Arsizio sul campo del Cas, non un esordio tra i più morbidi anche perché gli ospiti hanno qualche problemino di formazione. Ma con una rosa talmente ampia (e che potrebbe ulteriormente allargarsi), non si può pensare alle assenze.

Big match a Ponte Tresa

Tra le rivali della Solbia in stagione, sicuramente Olimpia Ponte Tresa e Besnatese. Subito una di fronte all’altra ad un passo dalla Svizzera, Rinaldi spera nel primo gol di Neto Pereira (dopo due partite dove l’attaccante ha messo comunque in mostra il suo talento cristallino), Rasini spera nuovamente nella verve di Cinotti. Punti pesanti, così come sono già pesanti quelli in palio a Cassano Magnago dove i padroni di casa ospitano il Gorla Maggiore. Tanta curiosità nella gara tra Solese e Valle Olona, a Morazzone invece i padroni di casa cercano continuità dopo l’exploit di domenica scorsa.

Il programma: Cas-Solbiatese, Città di Cantù-Aurora Cantalupo, Lentatese-Universal Solaro, Morazzone-Acc.Inveruno, Olimpia Ponte Tresa-Besnatese, Solese-Valle Olona, Uboldese-Fenegrò, Villa Cassano-Gorla Maggiore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui