Seregno, il patron Iurato garantisce riguardo l’iscrizione

Fabio Iurato, presidente del Seregno
Fabio Iurato, presidente del Seregno

Con una diretta sulla propria pagina Facebook, il patron del Seregno Fabio Iurato ha garantito riguardo l’iscrizione degli Azzurri al prossimo campionato di Serie D. Dopo gli annunci di Priola e Cavagna, il numero uno della società brianzola si è esposto in prima persona, con tanto si stemma alle sue spalle. “Tra oggi e domani perfezioneeremo l’iscrizione, poi entro il 20 luglio provvederemo a quanto dovuto ai tesserati per i mesi di marzo, aprile e maggio“.

Quello di Iurato è stato definito dal presidente stesso “un atto dovuto“, per dare garanzia di lavoro al direttore sportivo Luca Pacitto e a chi sta lavorando sul settore giovanile. Insomma, il Seregno guarda avanti e Iurato ha anche puntato il dito contro i detrattori del Seregno: “Sono nostri nemici e non fanno il bene del Seregno. Non è corretto che si dicano queste cose in questo momento. L’iscrizione in Serie D è molto impegnativa dal punto di vista economico. Chiedo rispetto a tutte le persone che parlano del Seregno di aspettare l’ultimo giorno e l’ultimo istante per stabilire se noi siamo state delle persone per bene o meno“.

Parole che comunque lasciano aperto a qualche interrogativo, da evitare se si ha la certezza di portare a compimento l’iscrizione. Come annunciato, in maniera rassicurativa, da Iurato.

L’intervista video del patron del Seregno

CLICCA QUI PER VEDERE LA DIRETTA DI IURATO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui