Scatto Oltrepò, il Magenta rincorre: le tappe della volata

La sassata di Florencianez dalla distanza ha fatto esplodere il Comunale di Broni e ha regalato la vetta solitaria all’Oltrepò, costringendo ora il Magenta a rincorrere e accendendo ulteriormente quella che si annuncia una lunga volata verso la vittoria del campionato. Diamo allora uno sguardo a quello che sarà il calendario delle duellanti che si contendono la promozione in Serie D.

Si parte questo sabato con l’anticipo del Plodari tra Magenta e Sestese, mentre l’Oltrepò risponderà domenica ospitando l’ostica FC Milanese. Mercoledì 20 primo momento importante, col recupero dei gialloblù contro l’Ardor Lazzate. Da quel giorno scompariranno gli asterischi dalla lotta al titolo. Si arriva quindi a domenica 24 marzo quando le Aquile faranno visita all’Accademia Pavese mentre i Lupi beneficeranno di un altro turno casalingo contro il fanalino di coda Accademia Vittuone.

Dopo Pasqua ecco un altro momento cruciale: domenica 7 aprile i pavesi saranno di scena sul campo della Calvairate mentre i milanesi ospiteranno il Saronno, due match dall’esito tutt’altro che scontato. Si arriva così alla trentesima giornata che ha in serbo due testa-coda: Castanese-Magenta e Oltrepò-Meda. Il turno successivo i biancorossi saranno impegnati nel derby col Casteggio mentre i gialloblù ospiteranno il Verbano.

Facile ipotizzare fin qui un cammino simile tra le due squadre, che hanno di fronte a loro due percorsi dal livello di difficoltà simile. Alla penultima giornata, coi milanesi di scena a Caronno, i pavesi ospiteranno la Vergiatese. Se a quel punto non ci sarà ancora un vincitore si giocherà tutto domanica 5 maggio, quando entrambe saranno in trasferta: il Magenta a Seveso, l’Oltrepò al Chinetti di Solbiate Arno. Proprio i nerazzurri, delusione fin qui di questo campionato ma che si stanno riscattando con un gran percorso in Coppa Italia, potrebbero essere gli arbitri della sfida.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui