San Marco il probabile undici

Dopo le aspettative non mantenute nel passato campionato il mercato della San Marco permetterà finalmente di affrontare un campionato tranquillo?

Punti di forza e di debolezza

I principali problemi delle ultime due stagioni per la San Marco sono racchiusi in due problemi: mancanza d’esperienza e di gol. Come ovviare? prendendo un giocatore esperto come Andrea Ranieri in attacco. Punta classe 1988 ha la stoffa per garantire quel lavoro sporco in grado di esaltare i compagni di reparto e garantire, problemi fisici permettendo, una manciata di gol. Uno dei giocatori che potrebbe giovare delle sponde dell’ex Fagnano è Loris Vendemmiati, tornato alla base dopo un anno di prestito alla Besnatese. In difesa invece spicca la coppia d’esperienza Paolo Cancian (arrivato lo scorso gennaio) e Cristian Budelli. Per un reparto che lo scorso anno ha concesso 40 reti agli avversari, meglio solo dell’Antoniana. In generale c’è attesa anche per la stagione di chi, arrivato a vestire la maglia dei bustocchi lo scorso anno, è rimasto per dimostrare il suo valore. In questo senso occhi puntati sugli uomini di più qualità: Sebastiano Corrado e Matteo Turconi sono pedine di un centrocampo che non ha nulla da invidiare a formazioni sulla carta più quotate.

ARTICOLI RELATIVI

COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Condividi

ULTIMI ARTICOLI