Rikardo Spaneshi, rinforzo under per il Crema

Rikardo Spaneshi rinforzo per il Crema
Rikardo Spaneshi rinforzo per il Crema

Rikardo Spaneshi è un nuovo giocatore del Crema. Terzino, classe 2001, arriva dal Sangiuliano City Nova dove lo scorso anno ha vinto il campionato di Serie D. In passato anche alla Pro Sesto, al Sondrio e al Fanfulla, dal prossimo anno vestirà la maglia nerobianca.

Il comunicato del club

Un campionato vinto con il #SangiulianoCity nella scorsa stagione. E altre tre in #SerieD con Clodiense, Fanfulla e Sondrio dopo un lungo percorso nel settore giovanile del Torino. Rikardo Spaneshi, classe 2001 nato a Durres in Albania, è il #terzinodestro con grande capacità offensiva che l’AC Crema 1908 ha ingaggiato per il campionato 2022-23.

Un profilo che ha convinto la società di via Bottesini e mister Bellinzaghi. Per il prezioso equilibrio tra vocazione #offensiva, predisposizione agli interventi di #copertura#corsa e #agonismo. Un terzino ‘moderno’ che si inserisce perfettamente nell’attività di reparto. M che è anche in grado di spingersi nella metà campo avversaria partecipando alla manovra di #attacco per suggerire assist o provare a concludere autonomamente.

Le prime parole di Spaneshi

“Davanti alla chiamata del presidente Zucchi e del Crema – commenta il giocatore – ho reagito con grande gioia perché la società rappresentava la mia prima scelta. Amo giocare al #Voltini, uno stadio importante e bellissimo. Le parole del mister mi hanno convinto del fatto che qui al Crema posso fare bene e dare il mio contributo per raggiungere gli obiettivi comuni. Si sta costruendo una squadra che può togliersi tante soddisfazioni ed io voglio dare il mio contributo. Personalmente voglio migliorare soprattutto sul fronte della realizzazione. Mi piacerebbe fare più #gol e più #assist. Interpreto il mio ruolo in modo molto offensivo. Voglio anche mettermi a disposizione per costruire un #gruppo forte e unito. Apprezzo i giocatori che hanno voglia di dimostrare il loro valore sul campo. Credo che sia questo, insieme alla possibilità di lavorare in una società seria e professionale quale è il Crema, il motore di ogni prestazione vincente. Non vedo l’ora di iniziare con i miei nuovi compagni”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui