Promozione, una poltrona per tre? Il calendario della corsa al titolo

Triumvirato al comando del girone A di Promozione dopo diciassette giornate. E probabilmente è giusto così, visto l’equilibrio dei valori in gioco. Le prossime tredici partite quindi saranno una lunga, lunghissima volata verso la conquista dell’Eccellenza. Dato il livellamento un fattore importante potrebbe essere rappresentato dal calendario, ricordando che la Lentatese ha già disputato entrambi gli scontri diretti e che l’ultimo in programma, quello tra Ispra e Universal Solaro, è in programma il 4 febbraio nel varesotto.

Universal Solaro: Lomazzo in casa, trasferte a Ispra e Cantù, Gallarate in casa, trasferta a Gavirate, Besnatese in casa, trasferta a Ceriano Laghetto, Aurora Uboldese in casa, Canegrate in trasferta, Accademia BMV in trasferta, Turate Mozzate in casa, Cas in trasferta infine Baranzatese in casa. Rispetto alle due rivali un calendario sicuramente più equilibrato, ovvero con le insidie sparse in misura più o meno equa tra le prossime e le ultime giornate. Se passa indenne a Ispra può gadagnare qualcosa sulle avversarie nel prossimo mese, poi servirà lucidità ed esperienza per difendere l’eventuale primo posto.

Ispra: trasferta a Cantù, Solaro in casa, trasferte a Gallarate, Gavirate e Besnate, Ceriano in casa, Aurora Uboldese in trasferta, Accademia BMV in casa, Valle Olona in trasferta nel turno infrasettimanale, Turate Mozzate in trasferta, Cas in casa, trasferta a Baranzate, Canegrate in casa come ultima fatica. Sulla carta adesso ha un ciclo di partite molto difficili, considerando anche lo stato di forma degli avversari. Se tiene botta adesso, nelle ultime cinque o sei potrebbe avere vita più facile anche considerando che gli avversari potrebbero ritrovarsi senza più obiettivi di classifica.

Lentatese: trasferta a Gallarate, Gavirate in casa, trasferta a Besnate, Ceriano Laghetto in casa, Aurora Uboldese in trasferta, Accademia BMV in casa, Turate Mozzate in trasferta, Cas ed Esperia Lomazzo in casa, trasferta a Baranzate, Canegrate in casa, trasferte a Olgiate Olona e Cantù come gran finale. Come per l’Ispra un calendario che si semplifica di molto dopo la sfida all’Accademia BMV. Considerando che i due big match sono già alle spalle, potrebbero essere fondamentali le prossime sei giornate in cui esprimere il massimo sforzo. A partire dal match di Gallarate contro una delle squadre più in forma del campionato.

Attenzione però al quarto incomodo, l’Accademia BMV di mister Fabio Minniti che sta volando sulle ali dell’entusiasmo e ha messo un discreto margine sulle inseguitrici in chiave playoff battendo Aurora Uboldese e Castello Cantù. Gli azulgrana hanno un calendario piuttosto semplice (sulla carta) nelle prossime cinque giornate e potrebbero fare la sorpresa presentandosi in testa quando inizieranno gli scontri diretti. Non vanno assolutamente persi d’occhio perché stanno vivendo un sogno e non vogliono assolutamente svegliarsi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui