Pontiggia e Corno, l’abbraccio dei “dieci”, la foto icona dei Dilettanti

Simone Pontiggia e Federico Corno
Simone Pontiggia e Federico Corno

Simone Pontiggia aveva appena vinto il derby, eroe di giornata col calcio di rigore che ha rilanciato ulteriormente il suo FBC Saronno. Federico Corno aveva appena alzato bandiera bianca dopo che, ancora una volta, era stato uno dei trascinatori della sua Caronnese. La foto scattata da Andrea Elli a fine partita può essere l’icona non soltanto di questa stagione, ma di tutto il movimento dei Dilettanti.

Pontiggia e Corno, un abbraccio che vale più di mille parole

Un derby bellissimo. Un Saronno vittorioso e che torna a credere ancora nei playoff. Una Caronnese che esce battuta ma con l’onore delle armi. Novanta minuti di battaglia in campo, come deve essere tra due squadre che vogliono provare a primeggiare.

Poi il triplice fischio, che fa calare il sipario sulla partita. Pontiggia e Corno, nel cerchio di centrocampo, si abbracciano complimentandosi a vicenda. Il numero 10 sulle spalle di entrambi è quel tocco in più. Alla mente altri abbracci più celebri. Quello tra Alessandro Del Piero e Luka Modric in un prepartita di Champions al Bernabeu. Quello tra Lionel Messi e Neymar in una finale di Copa America.

Questo abbraccio, però, è diverso. Questo abbraccio è “nostro”. E ce lo teniamo stretto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui