Poker Pavia, battuto il Meda e secondo posto

Uno scatto di Meda-Pavia
Uno scatto di Meda-Pavia

Il Pavia supera nettamente il Meda nel recupero della giornata 28 di Eccellenza. 4-1 il risultato finale in favore della formazione di Stefano Bellinzaghi, che trova l’accelerata vincente in avvio di ripresa.

Il Pavia supera così il Magenta in classifica e sale al secondo posto, a 56 punti, -7 dalla capolista Oltrepò. Per il Meda una serata amara, i brianzoli restano terzultimi e, ad oggi, sarebbero retrocessi per via della forbice.

Il tabellino del match

PAVIA-MEDA 4-1

MARCATORI: 19′ Panigada (P), 7′ st Vassallo 8P), 14′ st Braidich (P), 18′ st Braidich (P), 48′ st Laribi (M).

PAVIA (4-3-3): Cincilla; Abbà (31′ st El Assli), Concina, Ioance, Nucera; Tiziano, Simonetti, Tomasini (28′ st Di Raco); Vassallo (41′ st Casagrande), Antenucci (34′ pt Braidich), Panigada (21′ st Agello). A disp.: Anane, Piazzola, Salvo, Tassi. All.: Bellinzaghi.

MEDA (3-5-2): Chierico; Romano (1′ st Ambrosini), Bianchi (10′ st Orsi), Bruschi; Martino, Pozzoli, Laribi, Molteni (17′ st De Vincenzi), Lanzarini (35′ st Maugeri); De Lauso, Schinetti (15′ pt Valtulina). A disp.: Cassina, Gualtieri, Ferraroli, Esposito. All.: Cairoli.

ARBITRO: Cravero di Busto Arsizio.

AMMONITI: Tiziano, Vassallo (P); Laribi, Romano, Ambrosini, Cairoli (M).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui