Pavia, presentato il direttore sportivo Ivan Zampaglione

Ivan Zampaglione, nuovo ds del Pavia, con Antonio Dieni
Ivan Zampaglione, nuovo ds del Pavia, con Antonio Dieni

La conferenza stampa di stamattina al Fortunati è stata l’occasione anche per presentare Ivan Zampaglione come nuovo direttore sportivo del Pavia. “Ripartiamo da un nuovo ds, una persona che ho conosciuto e che ha un curriculum di tutto rispetto”, le parole del direttore generale Antonio Dieni. Che, successivamente, ha annunciato le conferme: Cincilla, Concina, Panigada, Nucera, Ragni e un paio di altri giocatori ancora da valutare.

E sull’inizio della stagione: “Il ritrovo è fissato per il 1° agosto, la preparazione la faremo qui a a Pavia per tenere la squadra vicina alla gente. Il gruppo si fa qui, le gite scolastiche le facciamo fare agli altri”. Le amichevoli saranno contro Giana Erminio (il 7 a Pavia), Tritium (14), Leon (18), Sangiuliano City (24).

Le parole di Ivan Zampaglione

Ringrazio il presidente Nucera e il dg Dieni per la chiamata e per l’opportunità che mi è stata data. Sono contento di far parte di questo progetto ambizioso. Arrivo da esperienze professionali importanti, osservatore a Lugano e Modena, responsabile scouting a Trieste oltre a un’esperienza col Real Madrid dove visionavo i camp nei quali venivano selezionati alcuni giocatori. Lo scorso anno poi sono stato direttore sportivo al Saronno, ringrazio ancora l’amico Marco Proserpio che mi ha fatto conoscere nel mondo dilettantistico“. Zampaglione spiega poi le prossime mosse: “C’era una pianificazione di base che andava bene, stiamo guardando ora altri prospetti e sono contento che anche giocatori di Serie C sposino il progetto Pavia. Giocatori da Saronno? Ho contattato solo D’Onofrio, ma non arriverà“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui