Pavia, gli ultras replicano alla società: “Voi non siete l’AC Pavia”

Striscione di protesta dei tifosi del Pavia
Striscione di protesta dei tifosi del Pavia

Non è mancata la replica da parte dei tifosi (una parte) del Pavia dopo la conferenza stampa di questa mattina in cui la società ha presentato il nuovo marchio (CLICCA QUI). Uno striscione di contestazione (appeso sulle recinzioni dello stadio Fortunati nella giornata di domenica) e un post sulla pagina Facebook “La voce della palude”.

Il post dei tifosi

Avremmo voluto presenziare coinvolgendo tutta la tifoseria alla presentazione del nuovo logo della società di Nucera e Dieni, purtroppo l’orario proibitivo ci ha impedito di esserci.

Chiariamo comunque con questo striscione, affisso alla vigilia della presentazione di oggi, che questa società non rappresenta la città di Pavia e non la rappresenterà mai più.

Sono riusciti a mancare nuovamente di rispetto nei confronti dei tifosi e della città, tentando di rappresentare il loro nuovo logo come un’evoluzione nella storia del Pavia calcio, e non come una mossa forzata per il fatto di esserne rimasti senza.

Dal canto nostro non smetteremo di ribadire il concetto: non siete più niente, dovete andarvene.

A scanso di equivoci e possibili voci di corridoio, incontri con questa società non ci sono stati e mai ci saranno.

VOI NON SIETE L’A.C. PAVIA!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui