Pavia, derby senza storia: sono quattro di fila

Il Pavia in festa
Il Pavia in festa

Domenica il Pavia ha vinto per 2-0 il derby sull’Accademia Pavese, disputato in casa dei biancorossi a Sant’Alessio con Vialone. Una vittoria importante che consolida innanzittutto il primato in classifica degli azzurri, visto che alle loro spalle hanno perso terreno Solbiatese, Saronno, Oltrepò e Calvairate. Insomma, l’unica rivale ad aver tenuto il passo dei ragazzi di Stefano Civeriati nell’ultima giornata è stato il Magenta.

La vittoria, però, ha consolidato anche il dominio della società di via Alzaia nel derby contro l’Accademia Pavese. Con questo firmato da Braidich e Concina, infatti, sono quattro le vittorie consecutive nella “stracittadina”. Una serie cominciata la scorsa stagione con le vittorie per 2-1 al Fortunati (gol di Maione e Principe) e 1-0 a Sant’Alessio (rete di Stroppa), proseguita quest’anno col doppio successo grazie anche all’1-0 del 17 settembre firmato da Tomasini. Per ritrovare l’ultima vittoria biancorossa si deve risalire al 13 marzo 2022, quasi due anni fa, quando un rigore di Vassallo consentì alla formazione allora allenata da Gianluca Gaudio di prevalere sui cugini.

Antenucci e compagni non hanno però troppo tempo per celebrare la superiorità cittadina perché domenica al Fortunati arriva il Saronno, una diretta concorrente per la vittoria finale. La squadra di Tricarico ha appena fermato sullo 0-0 la Solbiatese ed è consapevole che, passando indenne anche sul campo della capolista, può ambire seriamente alla vittoria del campionato. Per questo i padroni di casa difficilmente potranno accontentarsi del pareggio, anzi dovranno cercare di sfruttare il fattore campo e il solito tifo caldo per provare a mettere fuori gioco una potenziale pretendente al titolo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui