Legnano, presentato Liguori: “Vogliamo vincere più partite possibili”

Il nuovo mister Andrea Liguori (al centro) con i direttori Ferroni e Minguzzi
Il nuovo mister Andrea Liguori (al centro) con i direttori Ferroni e Minguzzi

Conferenza stampa di presentazione del nuovo tecnico Andrea Liguori, nuovo tecnico del Legnano, nella sala stampa dello stadio Mari. A fare gli onori di casa il direttore generale Alessio Ferroni e il direttore sportivo Vincenzo Minguzzi.

Le parole del direttore Ferroni

Così il direttore sportivo Alessio Ferroni: “Abbiamo dovuto fare una scelta di comune accordo con la proprietà e con il direttore Minguzzi, consapevoli che questa sia la miglior scelta in questo momento per portare la squadra in sicurezza. In ogni caso voglio ringraziare mister Zattarin, un ottimo allenatore e compagno di viaggio. Non avremmo mai voluto cambiare, ma siamo stati condizionati da episodi che caratterizzano i risultati negativi delle ultime gare. C’è qualcosa che non si smuove e bisogna smuovere il più possibile. Ma è una decisione presa nelle 24 ore successive la sconfitta di Desenzano”.

Le parole di Liguori

Così il nuovo allenatore lilla: “Voglio avere una squadra viva, solida e propositiva. Bisogna fare qualcosa in più per raggiungere il massimo risultato visto che il pareggio spesso non paga. Avere il coraggio di vincere le partite più sporche, provare a prenderci gli episodi dubbi. La squadra? L’ho trovata in salute e uno spogliatoio sano, con grandissima disponibilità. In due giorni non puoi fare granché, ma voglio una squadra che mi assomigli, che sappia lottare, con un atteggiamento diverso. Contro il Crema è subito importante… ma sono tutte importanti visto che dobbiamo anche rincorrere. Il Legnano? Per me è un privilegio, ho visto le ultime sei partite e mi sono fatto un’idea anche se so benissimo dove sono”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui