Legnano duro contro gli ultras: “Avanti nonostante 9 burloni”

Duro comunicato del Legnano Calcio contro gli ultras che ieri, domenica, si sono recati nel ritiro di Oricola contestando la proprietà durante la preparazione.

Si rompe sempre di più, a questo punto in maniera irricucibile, il rapporto tra la proprietà e il tifo più caldo lilla.

Il comunicato del club

AC Legnano comunica che nella giornata di ieri, 9 burloni, si sono recati presso la struttura di Oricola dove i Lilla stanno svolgendo il loro ritiro pre-campionato.

Questi 9 che si firmano “Boys”, dopo aver parlato con il Direttore Sportivo e con il Mister, ed aver detto di voler supportare la sqaudra e di non voler far polemica, hanno aspettato che tutti fossero andati via per mettere uno striscione contro la proprietà della società, dimostrando così il loro enorme coraggio.

Il Legnano Calcio, continuerà ad allenarsi, a giocare, a divertirsi ed a fare divertire i tantissimi tifosi lilla, e questo non grazie a degli scappati di casa, ma NONOSTANTE LORO.

Forza Legnano. Forza Lilla.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui